Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, 5 cinghiali rinchiusi a Villa Mazzanti: saranno abbattuti come quelli di Parco Moderni?

Prima gatta da pelare per il neo sindaco Roberto Gualtieri sul fronte cinghiali: gli animalisti sono già sul piede di guerra e si stanno mobilitando da tutta Italia per evitare una nuova strage

Pubblicato

il

Il G20 può attendere. I cinghiali, no. Non è ancora certo infatti che il Sindaco Roberto Gualtieri – ancora alle prese con la creazione della nuova squadra di governo per Roma – sarà coinvolto nella fase finale del summit per i saluti. Quel che è certo – invece – è che una vera e propria bomba sta per esplodere in queste ore sotto la sua poltrona.

Leggi anche: Roma, mamma cinghiale e 6 cuccioli sterminati in un parco giochi. Brambilla: ‘Sono furente, la soluzione c’era’

5 cinghiali trasferiti a Villa Mazzanti: saranno abbattuti come quelli di Parco Moderni?

E che fossero proprio loro, i cinghiali, il banco di prova del neo-eletto Gualtieri, bisognava aspettarselo. In queste ore i cinque ungulati che ieri mattina all’alba sono stati avvistati in prossimità degli ingressi del Tribunale a Piazzale Clodio sono stati rinchiusi dagli operatori addetti alla cattura nella vicina Villa Mazzanti, per essere trasferiti in una azienda faunistico venatoria, dove potranno essere abbattuti. Questo è quanto prevede il protocollo d’intesa tra Roma Capitale, Roma Natura e Città metropolitana per la gestione dei cinghiali in ambito urbano.

Questo pomeriggio arriveranno le trappole e per i cinque esemplari, quattro adulti e un cucciolo, non ci sarà più scampo. La notizia è subito rimbalzata fra le chat degli animalisti e sui gruppi delle associazioni di tutta Italia. Da qualche ora numerosi volontari – decisi a tutto – presidiano la zona – “per evitare un altro Parco Moderni” – dichiara una di loro.

E se accadrà quello che si sta paventando, verrà fatta una imponente manifestazione proprio in Campidoglio, così come già annunciato dagli animalisti. Certo è che basta poco per diventare impopolari in politica. E se già alcune dichiarazioni pre-elettorali relative alle politiche di contenimento degli ungulati avevano messo il nuovo Sindaco in cattiva luce agli occhi degli animalisti, una mossa sbagliata in questo momento gli creerebbe non pochi nemici. Un pessimo inizio.

Rosanna Sabella

 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it