Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, acque del Tevere fuori controllo: senzatetto salvato in extremis dai pompieri

Pubblicato

il

Roma, paura per un senzatetto che dormiva sulla banchina del Tevere. Questa mattina l'intervento dei sommozzatori per metterlo in salvo.

Roma. Momenti di paura per questa mattina per un senzatetto che dormiva sulla banchina del Tevere. A causa del maltempo che ieri ha flagellato la Capitale, le acque del fiume si sono pericolosamente innalzate rendendo necessario l’intervento dei sommozzatori per mettere in salvo il clochard. 

Roma, pestaggio a Trastevere: “Picchialo! Picchialo!”, calci e pugni al senzatetto svenuto a terra, il video choc

L’intervento dei sommozzatori 

L’intervento è avvenuto questa mattina intorno alle ore 6.30. Come anticipato, a causa dell’innalzamento del livello del Tevere dovuto alle ingenti piogge, è stato tratto in salvo un senzatetto che dimorava sulla banchina lato Flaminio. In particolare, la squadra 9A, coadiuvata dal nucleo fluviale, dai S.A.F. e dai sommozzatori Sierra1, ha operato per circa un’ora così da condurre il soggetto in luogo sicuro per affidarlo poi ai controlli del 118.

Roma, cavallo finisce nel fiume e rischia di annegare: intervengono i sommozzatori

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy