Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, allarme legionella in un deposito Atac: 10 bagni chimici per oltre mille lavoratori

Pubblicato

il

Allarme legionella in un deposito Atac

Momenti di apprensione nel deposito Atac di Grottarossa a seguito di un episodio di legionella. Ciò ha portato la municipalizzata a sospendere in via precauzionale i servizi igienici così da procedere con tutti i controlli del caso. Durante le verifiche i dipendenti dell’azienda hanno dovuto utilizzare i bagni chimici, circa una decina per tutto il personale. Anche se temporanea, tale situazione ha creato non pochi disagi.

Roma, cala l’offerta sui servizi pubblici in ‘barba’ al piano di mobilità natalizio: i dati Atac

Allarme legionella in un deposito Atac, la nota dell’azienda

L’accaduto ha destato non poca preoccupazione e ha fatto molto discutere. Tuttavia, ora l’allarme sembra essere, fortunatamente, rientrato. In particolare, a seguito dell’episodio e dopo le verifiche effettuate, Atac in un nota comunica che: ‘Non risultano rischi di legionella nel deposito di Grottarossa. Gli esiti delle analisi, svolte successivamente al trattamento preventivo su consiglio del medico competente, sono negativi. Sono in corso di ripristino i normali accessi ai servizi, temporaneamente sospesi’. 

Il commento dei consiglieri 

‘Apprendiamo con sgomento che, a seguito di un episodio di legionella, presso il deposito Atac di Grottarossa sono stati chiusi i servizi igienici ed interrotta l’erogazione di acqua. Per questo sono stati allestiti 10 bagni chimici che si pensa siano sufficienti a soddisfare le necessità di 1.400 dipendenti. Un provvedimento che ci lascia basiti davanti ad una situazione difficile in riferimento alla quale, al momento, ad oggi non si ha riscontro circa una possibile soluzione o ulteriori interventi volti a normalizzare la situazione’. Queste le parole, in una nota, dei consiglieri municipali Adriana Glori e Marco Ottaviani. Quest’ultimi, assieme al consigliere comunale Stefano Erbaggi si dicono, inoltre, pronti a presentare un’interrogazione al Sindaco Roberto Gualtieri così da fare maggiore chiarezza sia sulle modalità di intervento sia sulle conseguenze che la problematica avrà sui dipendenti tutelandone la salute. 

Roma, Patanè: “Prorogato Contratto di Servizio con Atac fino a marzo 2023”

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com