Home Roma Cronaca Roma Roma, litiga con la ex e tenta di ucciderla: arrestato 78enne

Roma, litiga con la ex e tenta di ucciderla: arrestato 78enne

Litiga con la ex compagna e tenta di ucciderla. Per questo raptus i Carabinieri della Compagnia Roma Montesacro hanno arrestato un pensionato romano di 78 anni. Ferita, ma non gravemente, la donna di 75 anni, originaria di Veroli.

La aggredisce con bloccasterzo, poi scappa

L’aggressione è avvenuta nell’abitazione della donna al Tufello, in via Italo Svevo. Dopo un diverbio sulla fine della loro relazione, il pensionato ha colpito l’ex compagna con un grosso bloccasterzo metallico. L’uomo ha poi lasciato la donna ferita sul pianerottolo, e si è dileguato a bordo della sua auto. I vicini, allertati dal rumore e dalle grida, hanno chiamato il 112. I Carabinieri hanno prima soccorso la donna, che è stata ricoverata al Sant’Andrea e non è in pericolo di vita. Poi hanno iniziato la ricerca dell’uomo, che è stato trovato in auto vicino alla sua abitazione in via Augusto Terenzi, in zona Don Bosco. L’anziano, vedendo i Carabinieri, ha provato a seminarli, ma si è schiantato contro un veicolo in sosta. I militari hanno così arrestato l’uomo, che nell’urto non ha riportato ferite, e l’hanno tradotto nel carcere di Regina Coeli.