Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, prima sferra dei calci ai passanti poi aggredisce gli agenti: nei guai 26enne

Pubblicato

il

violenta aggressione durante una manifestazione sportiva, intervento della polizia

Camminava in Via delle Valli infastidendo i passanti con dei calci. Allertate le forze dell’ordine l’uomo, 26enne tunisino, è andato in escandescenza e per non farsi prendere ha dato vita ad una colluttazione. Bloccato, l’uomo è stato arrestato. 

Leggi ancheRoma: «Favorisca i documenti», ma il ragazzo tenta la fuga. Poi la colluttazione, agente finisce in ospedale

Cosa è successo in Via delle Valli 

I fatti sono avvenuti ieri mattina poco prima delle 9.30. Siamo in Via delle Valli, qui un uomo stava infastidendo i passanti con dei calci e a seguito della segnalazione alle forze dell’ordine, il 26enne si è reso protagonista di una colluttazione.

La colluttazione

Alla vista degli agenti l’uomo è andato in escandescenza e nel tentativo di divincolarsi ha ferito, fortunatamente non in modo serio, il personale intervenuto ma alla fine è stato bloccato ed arrestato. Sul posto sono intervenuti sia la Polizia Locale di Roma Capitale sia gli agenti della Polizia di Stato. 

La denuncia e le condizioni degli agenti

Una volta bloccato, il 26 enne è stato arrestato e adesso dovrà adesso rispondere di lesioni, resistenza e minacce a Pubblico Ufficiale. Gli agenti rimasti feriti invece sono stati portati per accertamenti al San Camillo dove è stata refertata loro una prognosi di 3 giorni. 

 

Roma, inseguimento da film con colluttazione finale: preso ladro d’appartamenti

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy