Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, terrore al ristorante: prendono in ostaggio padre e figli e fuggono con il bottino

Coppia specializzata in rapine mette a segno l’ennesimo colpo e sparisce senza lasciare tracce

Pubblicato

il

controlli green pass

Roma. E’ successo tutto nella serata di mercoledì, quando il locale stava per chiudere le serrande dopo una lunga giornata di lavoro. Erano circa le 23:10, quando i due hanno fatto irruzione nel ristorante di via Pietro Campilli, dove hanno preso in ostaggio il titolare con alcuni suoi parenti. 

I due, minacciandoli con la pistola, si sono fatti consegnare l’incasso, circa 400 euro. Non sono fuggiti subito: hanno minacciato di morte anche una famiglia che stava seduta ad un tavolo a mangiare. Al padre, alla madre e ai figli li hanno obbligati a dargli i soldi che avevano in tasca. Poi, l’uomo e la donna armati sono fuggiti con il bottino. Rispetto al colpo al sexy shop, questa volta qualche testimone ha visto come sono fuggiti Bonnie e Clyde: in sella ad uno scooter, probabilmente rubato.

Leggi anche: Roma. Blocca un’auto con 3 adulti e una bambina e inizia a sparare per ucciderli: arrestato Pietro Longo

L’identità dei rapinatori di Roma

Rispetto all’identità, si hanno pochi elementi a disposizione degli inquirenti impegnati da ormai due giorni sul caso della rapina. Una coppia con volto travisato, armati di pistola, portato via circa 3/400 euro contenuti nella cassa. Il proprietario del ristorante/pizzeria, si trovava in compagnia dei due figli, entrambi dipendenti della pizzeria. La coppia, dopo la rapina, è fuggita a bordo di una Mercedes. I rapinatori si sono dileguati senza lasciare traccia. Sul posto è intervenuta la polizia, con una pattuglia della sezione Volanti. Le indagini vengono svolte dal Commissariato San Lorenzo. 

Le indagini

Ormai è caccia ai due rapinatori che nel giro di pochi giorni hanno inanellato già due colpi. Non sarà facile prenderli perché agiscono con il volto nascosto da passamontagna. «Non ho dubbi che si tratti di un uomo ed una donna – ha detto il titolare alla polizia -. Un bandito è una donna, si vede dal fisico e dai capelli lunghi». Al ristorante è arrivata anche la polizia scientifica per un meticoloso sopralluogo.

Leggi anche: Roma, resta incastrato tra la banchina e il treno: gravissimo 61enne

 
 

 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it