Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Terribile incidente sulla Cassia: 24enne in fin di vita, il conducente dell’altra auto era ubriaco e correva

Pubblicato

il

gravissimo incidente in via Cassia, ragazzo in fin di vita

È stato uno scontro terribile, quello avvenuto questa notte in via Cassia, al chilometro 12, tra una Citroën Saxo guidata da un 24enne e una Bmx X5 alla cui guida c’era un 32enne. Il ragazzo di 24 anni, che si trovava sulla Citroën, è rimasto gravemente ferito a seguito dell’incidente e ora è ricoverato in pericolo di vita nell’ospedale S. Andrea di Roma.

È successo intorno alle ore 23:40, nel Comune di Campagnano di Roma. Da una prima ricostruzione effettuata dai Carabinieri della Compagnia di Bracciano, il 32enne sembrerebbe che non si sia accorto che il 24enne si stava immettendo su via Cassia e lo ha centrato in pieno.

24enne in pericolo di vita: ricoverato al S. Andrea

La Bmw, da quanto risulta, stava correndo e non ha visto arrivare l’altra auto. L’impatto è stato terribile. Il 24enne, soccorso tempestivamente, è stato trasportato in codice rosso a Roma, al S. Andrea, dove versa in condizioni gravissime ed è in pericolo di vita. Illeso, invece, il conducente della Bmw.

32enne con il tasso alcolemico altissimo: denunciato

Sul 32enne i carabinieri hanno effettuato i test alcolemici, dai quali è risultato positivo. Il giovane, incensurato, dagli esami effettuati è risultato avere un tasso alcolemico di ben 2,25, quindi molto oltre quanto consentito dalla legge, che prevede il limite di 1,5.

Per il ragazzo è immediatamente scattata una denuncia per guida in stato di ebbrezza, in attesa di vedere come evolveranno le condizioni di salute del 24enne. Nel frattempo i militari, guidati dal Capitano Anelli, sono al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy