Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Terrore in un bar: litigano animatamente e prova a colpirlo in testa con una roncola

Pubblicato

il

Violenta aggressione in un bar, arrestato dalla polizia un uomo di 76 anni

Violenta aggressione nella notte a Roma. Attimi di paura nella notte tra sabato a domenica in un bar di via Cassia. Qui un‘animata discussione ha visto protagoniste due persone e per poco non si è sfiorato il peggio.

Leggi anche: Botte da orbi in un bar: si accaniscono con uno straniero e lo pestano

Violenta aggressione in via Cassia: i fatti 

I fatti sono avvenuti nella notte, intorno alle due, a cavallo tra sabato 2 e domenica 3 luglio all’interno di un bar in via Cassia 1042. Qui gli agenti del commissariato Flaminio sono intervenuti a seguito della segnalazione di una furibonda lite all’interno del locale. Mentre gli agenti effettuavano i controlli di rito, uno dei litiganti — un uomo  italiano di 76 anni — ha estratto una roncola provando a colpire alla testa il litigante, un 40enne anch’egli italiano. 

Un tentativo fortunatamente non andato a buon segno e che è costato al malcapitato una ferita lacero contusa al braccio destro, a seguito della quale gli sono stati refertati 15 giorni di prognosi. 

L’arresto 

Non si conoscono le motivazioni alla base dell’animato litigio che è poi sfociato nella violenta aggressione descritta. Tuttavia a seguito dell’accaduto il 76enne è stato arrestato. L’udienza di convalida del fermo, con rito direttissimo, si terrà oggi. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy