Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Tiziana Laudani, la ragazza morta a Portonaccio: il ricordo del quartiere e la richiesta di riaprire la Piazza

Pubblicato

il

Tiziana Laudani Portonaccio

Sono trascorsi cinque anni dalla tragica morte di Tiziana Laudani, la ragazza precipitata in una grata del cantiere di Largo San Giuseppe Artigiano a Portonaccio e deceduta sul colpo la notte del 9 agosto 2016. Anche quest’anno i cittadini ricorderanno Tiziana e cercheranno di puntare i riflettori su quella piazza, ormai chiusa da 12 anni, e che vorrebbero fosse ripristinata. 

“In accordo con la famiglia, quest’anno, oltre alla commemorazione, proveremo a far sentire la nostra voce per chiedere alle Istituzioni il ripristino immediato di quella piazza, chiusa ormai da 12 anni.
A tal proposito, al fine di poter fare chiarezza, sono invitate tutte le forze politiche del nostro Municipio e anche coloro che si candideranno alle prossime imminenti elezioni, per capire come e se la riapertura dell’unica piazza del nostro quartiere rientri nella loro agenda politica. Diffondiamo questo appuntamento a tutti i nostri contatti. Dimostriamo che le nostre lamentele non si limitano ai social network e che siamo pronti a scendere in piazza per una giusta causa. Ci vediamo lunedì 9 agosto alle 18.30 a Largo San Giuseppe Artigiano” – così in una nota  Fabrizio Montanini, presidente del Comitato Beltramelli-Meda-Portonaccio. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy