Connettiti con noi

Cronaca

Europei 2020. Tutti allo stadio: per i turchi niente quarantena, ma per gli italiani che tornano dalla Turchia sì

Pubblicato

il

Mentre sta andando in onda l’incontro Italia-Turchia, il match inaugurale di Euro 2020 presso lo Stadio Olimpico di Roma, qualcuno lancia l’allarme.

E’ un ex dipendente di Aeroporti di Roma, secondo il quale le norme anti-Covid sarebbero state impunemente infrante per permettere agli ospiti di riempire gli spalti.

“Era pieno di turchi questo pomeriggio a piazza di Spagna e anche allo stadio. E stavano tutti in gruppo senza mascherina. E i vigili non dicono niente. Stavano lì intorno alle fontane e…niente. Come sono iniziati i Campionati di calcio, l’emergenza sembra finita”.

Si tratta di un gruppo di 2500 tifosi, arrivati nella Capitale per tifare per la loro squadra. “Questi turchi – sottolinea Christian – non potrebbero andare allo Stadio. Essendo la Turchia un Paese extra-Schengen, avrebbero dovuto fare la quarantena! Ma come? – aggiunge il giovane risentito – noi abbiano dovuto indossare la mascherina per quasi due anni ininterrottamente, e ora tutte le regole vengono scavalcate per un evento sportivo?”

Gli oltre 2500 tifosi turchi che hanno acquistato regolare biglietto hanno ovviamente hanno preteso di poter entrare allo stadio Olimpico. Peccato, però, che per il paese extra Ue come quello anatolico, ci siano da rispettare i dieci giorni di quarantena all’ingresso sul territorio italiano. Così come gli italiani che vanno in Turchia, al loro rientro sono costretti a fare 10 giorni di isolamento. Dunque, pur con regolare biglietto, i tifosi turchi provenienti dalla Turchia o da un altro paese non Ue teoricamente non potrebbero andare in giro per Roma, o addirittura allo stadio, ma dovrebbero osservare un rigoroso rispetto dell’isolamento. La situazione si prevede davvero esplosiva – ammonisce Giorgio Billone sulla testata online Sportface.it

Rosanna Sabella


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it