Home News Cronaca Voli, Ryanair cancella le Canarie: da gennaio stop ai biglietti

Voli, Ryanair cancella le Canarie: da gennaio stop ai biglietti

La notizia continua a non avere il giusto risalto sulle testate nazionali ma riguarda moltissime persone. La decisione di Ryanair di chiudere le basi di Tenerife, Gran Canaria e Lanzarote può rivelarsi disastrosa per l’economia delle isole e per le possibilità di raggiungerle a costi accessibili. 

MENO UN MILIONE DI PERSONE

I turisti o lavoratori che non potranno più raggiungere le Canarie a basso costo da tutta Europa ogni anno saranno quasi un milione (i posti volo che spariranno per raggiungere Tenerife e Gran Canaria saranno 949 mila).

A partire dall’8  gennaio 2020 non verranno più venduti i biglietti di Ryanair non solo per gli aeroporti di Las Palmas e Tenerife Sur, ma anche per quello di Guacimeta a Lanzarote, altra sacrificato nel mirino di Ryanair.
Il governo di Tenerife, comunque, intende negoziare con altre compagnie a basso costo come Wizz Air e Jet2.