Connettiti con noi

Cronaca

Zingaretti, ipotesi didattica a distanza nel Lazio: ‘Scuole chiuse per un mese possono salvare l’anno scolastico’

Pubblicato

il

Nicola Zingaretti lettera a sindaci e prefetti

Un breve periodo di didattica a distanza per tutti gli studenti di ogni ordine e grado, per salvare l’intero anno scolastico. E’ tra le proposte allo studio della Regione Lazio. Lo ha annunciato il Governatore Nicola Zingaretti nel corso della trasmissione “Mezz’ora in più”, condotta da Lucia Annunziata su Rai Tre. “Quello che vogliamo è evitare il lockdown totale, ma per farlo bisogna rispettare le regole – ha dichiarato il Presidente della Regione Lazio – Ci interessa salvaguardare le scuole, specialmente elementari e medie, ma penso che fare didattica a distanza per un mese, tenendo a casa gli studenti, ci aiuti a contenere i contagi e possa così salvare l’anno scolastico, così come chiudere un teatro per un mese può salvare la stagione”. 

Leggi anche: Coronavirus Lazio, aumentano i contagi: 2351 positivi in 24 ore. Roma sotto i 1000 casi. La situazione aggiornata al 1° Novembre nelle Asl

I casi nel Lazio in questi giorni sono continuati a salire, anche se non hanno mai raggiunto i numeri preoccupanti della Lombardia, della Campania o della Liguria. Oggi su circa 23 mila tamponi (-1.825 rispetto a ieri), sono stati registrati 2.351 casi positivi.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy