Home News Cronaca Urta i fili dell’alta tensione e rimane folgorato: muore un operaio di...

Urta i fili dell’alta tensione e rimane folgorato: muore un operaio di 45 anni

Velletri decesso

Un tragico incidente sul lavoro ha provocato la morte di un 45enne originario di Terracina. E’ accaduto a Velletri alle 14:20, in piazza di Mario dove si stanno svolgendo dei lavori e l’intera squadra di operai era sul posto assieme al responsabile della ditta. L’operaio deceduto si trovava a bordo di una gru quando, improvvisamente, sollevando un braccio ha urtato i cavi dell’alta tensione rimanendo folgorato
Un decesso sul lavoro che si fa fatica ad immaginare, un’azione involontaria che è costata la vita ad un giovane uomo. Immediate sono state le chiamate agli operatori sanitari che, però, una volta sul posto ne hanno potuto solo dichiarare il decesso. Sul posto assieme al 118  sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Marino per mettere in sicurezza il mezzo coinvolto e l’area interessata; sempre nel medesimo momento è giunta una pattuglia del commissariato di Polizia di Stato e la Polizia Scientifica per i rilievi. A trattare il tutto è il Commissariato di Velletri.