Connettiti con noi

Cronaca

Velletri, morto Roberto ‘Bocco’ Tesseri: caccia al pirata della strada che lo ha investito

Pubblicato

il

E’ stato investito da un pirata della strada che è poi fuggito senza prestare soccorso. E’ morto così Roberto Tesseri, meglio conosciuto a Velletri come “Bocco”. Roberto aveva 68 anni e da tempo era senza fissa dimora. Nella notte tra martedì 23 e mercoledì 24 febbraio è stato preso in pieno da un’auto in via Ariana, all’incrocio con via San Biagio, poco distante dal cimitero comunale.

I soccorsi

“Bocco” è stato trovato in fin di vita da un vigilantes che ha allertato i soccorsi e le forze dell’ordine. Sul posto è giunta una pattuglia dei Carabinieri e un’ambulanza del 118. I sanitari lo hanno trasportato d’urgenza in ospedale ma purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare. Il 68enne è morto in ospedale a causa di quelli che i medici hanno definito “politraumi riconducibili a investimento stradale”.

Le indagini

Al momento sono in corso le indagini da parte dei Carabinieri per risalire all’identità del pirata della strada che ha investito e ucciso l’uomo. A breve saranno visionate anche le immagini delle telecamere di sorveglianza presenti nella zona.

Il cordoglio del Sindaco di Velletri

Anche il Sindaco di Velletri, Orlando Pocci, ha voluto ricordare Roberto con un post pubblicato sulla sua pagina ufficiale Facebook: “I Carabinieri mi hanno confermato l’incidente e la morte di Roberto Tesseri che tutti noi conosciamo amichevolmente come ‘Bocco’. Questa foto è stata scattata pochi giorni fa, era solito salire in Comune per un saluto. Sono certo che la comunità lo piange e tutti noi lo ricordiamo con grande affetto. Che la terra ti sia lieve fragile Roberto”.


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it