Home Ultime Notizie Velletri: stasera al Cine Drive si proietta ‘Buio’, film profetico sul lockdown...

Velletri: stasera al Cine Drive si proietta ‘Buio’, film profetico sul lockdown di Emanuela Rossi

Stasera, venerdì 7 agosto, al Cine Drive di Velletri (ore 21,30 al Palabandinelli in via di Cori, 1) sarà proiettato il film d’autore “Buio”, una fiaba dark di esordio della regista Emanuela Rossi sul lockdown di tre bambine, che stupisce per il suo carattere profetico.

Presentato ad ottobre, il film, di grande impatto scenico, racconta di tre sorelle: Stella, Aria e Luce, costrette a vivere chiuse in casa perchè fuori la realtà è apocalittica, il sole è malato e scotta troppo sulla pelle, mentre il padre si preoccupa di procuragli il cibo.
Un film dunque che, alla luce dell’emergenza sanitaria che ha colpito l’intero Pianeta, oggi più che apocalittico può dirsi certamente premonitore di una realtà che ci siamo trovati a vivere tutti, a causa del Covid-19.

“Sono partita dai temi ambientali, dal riscaldamento del Pianeta per immaginare un lockdown ancora più estremo di quello che abbiamo conosciuto noi – ha detto la regista -, dove anche le finestre sono oscurate per non far entrare il sole. Da qui il titolo del film, Buio”. Vi si ritroveranno molti degli elementi riconducibili alla nostra più stretta attualità, come l’utilizzo delle mascherine o la pratica di decontaminazione dei vestiti operata dal padre delle bambine, unico ad uscire di casa, pur con tutti gli accorgimenti del caso.

Il film, girato a Torino, è un’autentica novità sul panorama italiano, capace di racchiudere insieme generi e temi diversi in maniera intelligente e sensibile. Uscito nei Cinema a giugno ha ottenuto il premio Nastri SIAE 2020 per la sceneggiatura, che premia appunto il lavoro della regista, approdata finalmente nella sua dimensione ideale. Giornalista affermata, Emanuela Rossi ha infatti deciso, durante la sua carriera, di reinventarsi nuovamente per seguire il suo sogno da bambina trasferendosi a Roma, culla del Cinema italiano. “E’ stata una grande prova di resistenza la mia, in un mondo nuovo e sconosciuto – si è raccontata Emanuela – che ho voluto per certi tratti narrare nel film, dove la macchina da presa è tutta concentrata sul ruolo delle tre bambine, e sulla protagonista Stella (Denise Tantucci) soprattutto, introducendo fin da subito una chiara impostazione tutta al femminile”.

Sensibilità alle tematiche ambientali dunque, ma anche il ruolo delle donne e la resistenza dei giovani alle difficoltà della vita, trovano posto in un film inedito che ha mostrato di saper stupire, prima ancora della visione.

Un film assolutamente da non perdere, nella fitta e interessante programmazione del Cine Drive di Velletri, iniziativa del Cinema Multiplex Augustus di Velletri avviata lo scorso 20 luglio, e sostenuta dagli sponsor: Luciani SpA, C&C Cialde e Capsule, Pulicati Auto e Moto, Moderna Carrozzeria di Natalino Mizzoni, Pinsa Frost.
Media Partner: Castelli Notizie e Radio Mania.