Home Frosinone News Abusi sessuali su una bimba di 4 anni: «Se parli ti picchio»....

Abusi sessuali su una bimba di 4 anni: «Se parli ti picchio». Orco condannato a 9 anni di carcere

E’ stato il papà della piccola ad accorgersi che qualcosa non andava. Atteggiamenti anomali e quei gesti che inequivocabilmente si riferivano ad atti sessuali, da qui la decisione di andare a fondo nella vicenda. L’uomo, separato dalla compagna con cui aveva avuto la bimba, si è così rivolto alle forze dell’ordine: nel mirino delle indagini è allora finito il nuovo compagno della donna, identificato come il presunto autore degli abusi. 

Leggi anche: Sgominata rete di pedofili, arresti e denunce in 16 province

Oggi, alla fine del processo, proprio quell’uomo, un 38enne di Ferentino, Comune in Provincia di Frosinone, è stato condannato a nove anni di reclusione oltre che al pagamento di una provvisionale di 20 mila euro. L’accusa è di abusi sessuali su minore perpetrati sulla piccola di 4 anni nel tempo.

Leggi anche: Abusi su una bimba di 10 anni: la mamma e compagno fanno sesso davanti a lei, poi lui la molesta

Racconti choc, come raccontato da Fanpage.it che ha riportato la notizia, ascoltati dagli psicologi nel corso delle audizioni protette che hanno contribuito a ricostruire il quadro degli eventi. L’orco avrebbe anche minacciato la bimba di non raccontare niente a nessuno di ciò che accadeva quando i genitori non c’erano altrimenti l’avrebbe picchiata.