Home News Cronaca Acilia, blitz dei Nas in un ristorante gestito da un cinese: riscontrate...

Acilia, blitz dei Nas in un ristorante gestito da un cinese: riscontrate gravissime carenze igienico-sanitarie

Con l’ausilio di Nas e Nil di Roma, controlli dei Carabinieri sono stati effettuati ad alcuni esercizi commerciali del litorale, in particolare ad un ristorante di Acilia, gestito da un 49enne di origine cinese, all’interno del quale sono state rilevate gravissime carenze igieniche in relazione alla conservazione e tracciabilità degli alimenti. L’esercizio commerciale è stato sequestrato, mentre il gestore è stato denunciato in stato di libertà.

Leggi anche: Roma, controlli in zona Ardeatina: chiuso ristorante da “incubo”, riscontrate pessime condizioni igienico-sanitarie