Connettiti con noi

News

Acilia, gatto nero trovato in una pozza di sangue: ipotesi superstizione

Pubblicato

il

Un gatto nero è stato trovato in una pozza di sangue ad Acilia. Il felino, salvato in extremis, è stato trovato in Via di Saponara dalle Guardie Zoofile della G.A.DIT (Guardie Ambientali d’Italia) della sezione Roma Mare. La segnalazione è arrivata da un cittadino. Successivamente il gatto è stato trasportato a Muratella al gattile sanitario dagli operatori che con molta attenzione, passione e professionalità lo hanno stabilizzato, mettendolo fuori pericolo.

Leggi anche: Roma, insulti razzisti in una partita di calcio di Prima Categoria: “Sporco negro”

Ipotesi superstizione

L’ipotesi più accreditata è quella della violenza dettata dalla superstizione. Nei giorni in cui l’associazione Pet Carpet, in collaborazione con Polizia di Stato e Anas, ha promosso la Campagna per la sicurezza stradale e contro i luoghi comuni in difesa degli animali. È stata istituita un’apposita task force. 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it