Home News Consigli di Viaggio e News Turismo Andare in vacanza in Salento: scopri tutte le bellezze di questa terra...

Andare in vacanza in Salento: scopri tutte le bellezze di questa terra meravigliosa

Negli ultimi anni la Puglia ha visto aumentare esponenzialmente il proprio turismo e sono sempre di più le persone che ogni anno scelgono come meta i luoghi fantastici che essa offre.

In particolare la zona più a sud della Regione, cioè il Salento, è una vasta area che pullula di luoghi fantastici tutti da scoprire.

Il Salento infatti ha la particolarità di essere un territorio dalle mille sfaccettature che comprende morfologicamente tratti pianeggianti con enormi distese di ulivi e campagne splendide, una costa con scogli a picco su un mare cristallino e incontaminato, alture ricche di verde e spiagge dai colori paradisiaci.

Se sei interessato a visitare le bellezze del luogo, per le tue vacanze e pernottamento in Salento visita il sito casaledelicanti.it, un antico B&B tra Ulivi e Mare.

Salento: tra spiagge paradisiache e alture mozzafiato

Non tutti sanno che in effetti il Salento, considerato da sempre solo una pianura, in realtà mostra anche alcune splendide alture.

Fattivamente sono due le dorsali collinari che vi sono e si estendono una dall’altezza di Caprarica Galugnano verso Santa Maria di Leuca e una a ovest che parte da Neviano e va verso Ugento.

Si tratta ad esempio di territori come il monte sant’Eleuterio a Parabita che ha un’altezza di 196 metri sul mare e per questo motivo è considerata sicuramente l’altura più elevata della provincia leccese.

Altri centri importanti sono a Casarano a 175 metri c’è dove c’è la zona industriale, Gagliano del capo con una quota di 180 metri e anche Specchia che con il bosco di Cardigliano di sopra che raggiunge i 170 metri.

Un’altra zona abbastanza elevata è la Serra del Cianci che ha 190 metri e si trova nella frazione di Montesardo.

Per quanto invece riguarda la costa, i punti che sono considerati più alti e che si affacciano sul mare sono Santa Cesarea a Castro con il suo Monte Mattia che ha un’altezza di 135 metri e Tiggiano con la sua Torre Nasparo che ha più o meno lo stesso tipo di altezza.
Sicuramente però il Salento è una delle mete turistiche più ambite dagli italiani per le sue incontaminate e bellissime spiagge.
Imperdibili le famosissime Maldive del Salento, che si trovano nella Marina di Salve nel tratto di costa di Pescoluse, con litorale basso e sabbioso e acqua limpida.

Per gli amanti degli scogli immancabile una capatina a Porto Selvaggio, che si trova nella marina di Nardò ed è un tratto di costa ionica spettacolare, nonché parco naturale protetto e zona fatta di sassi e scogliera.
Per gli amanti della sabbia c’è la spiaggia di Punta Prosciutto, nel comune di Porto Cesareo che è una lunga lingua di sabbia molto fine e dal colore dorato.

Altra scelta può essere anche Punta Pizzo che si trova sulla parte del litorale sud di Gallipoli, dove vi è una magnifica pineta, meta ambita da tutti i bagnanti durante le ore più calde.
Sulla costa adriatica invece consigliabile è Torre dell’Orso, la Marina di Melendugno ed è una delle spiagge più affollate, ma spettacolari per il mare limpido.
Le cose più importanti da fare in Salento

Se si ha la possibilità di passare qualche giorno in Salento, il consiglio è quello di non perdere alcune delle tappe principali per godere appieno del luogo.

Oltre agli splendidi paesaggi naturali da conoscere, fondamentale è gustare cibi della cucina tipica del luogo, che regala esplosioni di gusto, che vanno da sapori più caserecci a piatti raffinati e prelibati.
Consigliabile è poi farsi un giro lungo l’entroterra e visitare tutti quei luoghi che si affacciano sul mare come Otranto, Gallipoli, Santa Maria di Leuca, Castro ecc.
Se si ha l’opportunità è raccomandabile visitare anche Lecce, che è il capoluogo barocco e che vanta di una serie di bellissime costruzioni e decorazioni in questo stile.

Il consiglio è poi di non perdersi le sagre presenti lungo tutto il territorio e che danno modo di scoprire piatti tipici della zona e divertirsi tra balli e risate.

Insomma sono svariate le alternative che si possono scegliere per viversi veramente questo territorio e nel caso tu stia cercando un luogo dove soggiornare, l’antico B&B and Breakfast il CASALE DE LI CANTI  è pronto ad accoglierti nella sua accogliente dimora.