Connettiti con noi

Cronaca

Aprilia, paura all’alba: prima inveisce contro gli operatori del 118 poi aggredisce i carabinieri

Aprilia: arrestato un 43enne per danneggiamento, lesioni, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Pubblicato

il

arresto carabinieri

Paura ad Aprilia, nella notte di oggi, quando intorno alle 4:00, un 43enne ha iniziato prima a inveire contro i sanitari del 118, per poi scagliarsi contro i militari intervenuti sul posto. L’uomo è stato poi bloccato e tratto in arresto, ma non prima di aver danneggiato la portiera dell’auto dei Carabinieri.

L’aggressione e l’arresto

Durante la scorsa notte, intorno alle ore 4:00 ad Aprilia, i carabinieri hanno tratto in arresto un 43enne, il quale in evidente stato di alterazione psicofisica, ha inveito dapprima nei confronti dei sanitari del 118 e successivamente alla vista dei militari intervenuti, li ha aggrediti provocando ad uno di essi lesioni personali giudicate guaribili in 7 giorni. Una volta bloccato dagli stessi militari, dopo una breve colluttazione durante il tragitto in caserma, ha colpito più volte la portiera dell’autovettura dell’arma, danneggiandola. L’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza,  in attesa del rito direttissimo, che è stato celebrato in mattinata presso il tribunale di Latina con la convalida dell’arresto e l’emissione da parte dell’autorità giudiziaria del provvedimento dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per il 43enne.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy