Connettiti con noi

News

Bag in box, la miglior soluzione per conservare cibi e prodotti liquidi

Pubblicato

il

Bag in box

Hai mai sentito parlare del bag in box? Se non ti è mai capitato ti sveliamo noi cos’è: è un contenitore che è composto da una sacca costituita da più film di materiali e con in dotazione un apposito tappo e/o rubinetto che a sua volta si trova all’interno di una scatola fatta in materiale rigido, tipicamente cartone. In sostanza, è tutto ciò che ti serve per conservare al meglio cibi o prodotti liquidi.

I vantaggi del bag in box

Partiamo dalle origini: il bag in box è stato inventato e brevettato negli anni ’50 negli Stati Uniti d’America. Oggigiorno si presenta come una scatola, solitamente creata in cartone, che ha lo scopo di proteggere e contenere al suo interno una sacca realizzata in materiale plastico poliaccoppiato. Quest’ultima, a sua volta, prevede una sorta di rubinetto per l’erogazione di qualsiasi liquido vi sia contenuto.

In sostanza, è un packaging innovativo che si rivela perfetto per il confezionamento di prodotti liquidi come olio, vino e salse, ma anche di quelli non alimentari. Questo perché il doppio imballaggio è in grado di preservare perfettamente ciò che vi è all’interno. In più, il rubinetto permette di ottimizzare la distribuzione e la vendita dei prodotti.

La sacca interna, in sostanza, viene riempita di liquido senza lasciare alcuna traccia di aria e, durante lo svuotamento, lo speciale sistema a rubinetto insieme alla flessibilità della sacca, fanno sì che esca solo il liquido. Sì, hai capito bene: l’ossigeno non può penetrare.

Una condizione che permette di eliminare la possibilità di ossidazione. La scatola esterna, inoltre, protegge il sacco dallo schiacciamento, dagli urti e dai tagli, così come dagli eventuali sbalzi di temperatura e dalla luce. Ecco perché ilbag in box è attualmente il miglior contenitore sul mercato per i liquidi.

Per cosa si può utilizzare questo imballaggio

Supponiamo che tu sia interessato a un bag in box da 10 litri, uno degli imballaggi che viene sempre più scelto da chiunque ne abbia bisogno. Ecco, grazie al suo involucro interno realizzato rispettando le norme di legge per l’uso nell’industria alimentare e il suo rivestimento in cartone, avrai certamente ottime performance in termini di robustezza e protezione.

Ma non è finita qui. Un contenitore per i liquidi come questo, infatti, mantiene praticamente incontaminati i prodotti che si trovano al suo interno, ne garantisce la perfetta conservazione delle proprietà organolettiche e si rivela persino comodo e pratico per il trasporto e l’utilizzo.

Va da sé che può essere usato per tanti liquidi differenti come vino, olio, succhi di frutta, alcolici, latte, acqua, ma anche prodotti non alimentari come detersivi, gel e creme.

È davvero il prodotto ideale, quindi, sia per ottimizzare la distribuzione degli alimenti liquidi, sia per il settore cosmetico e persino per il confezionamento ecologico di detersivi e detergenti. Se acquistato da aziende di qualità, infatti, sono certamente rispettate tutte le rigide norme del settore.

L’unica cosa che devi fare, perciò, è scegliere nella maniera più opportuna quale comprare e seguire perfettamente le indicazioni. Il risultato sarà un’ottima conservazione di tutti i tuoi prodotti liquidi.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy