Home News Cronaca Bonus Inps lavoratori domestici: ecco come richiedere l’indennità per il Covid-19, domanda...

Bonus Inps lavoratori domestici: ecco come richiedere l’indennità per il Covid-19, domanda online da oggi

I lavoratori domestici potranno da oggi, lunedì 25 maggio, presentare la domanda per l’indennità Covid-19. Si tratta di una misura straordinaria di sostegno, introdotta con il Decreto Rilancio, per aiutare i lavoratori domestici in condizioni di difficoltà economica a causa dell’emergenza Coronavirus. 

Bonus lavoratori domestici, ecco come richiederlo e i requisiti 

‘Da oggi sul sito dell’INPS è possibile richiedere l’indennità per i lavoratori domestici introdotta con il Decreto Rilancio. Con questa misura assicuriamo un sostegno concreto a una categoria di lavoratori messa fortemente in difficoltà a causa dell’emergenza Covid-19′ – afferma la ministra Nunzia Catalfo. 

Per richiedere l’indennità i lavoratori domestici non conviventi con il datore di lavoro devono avere i seguenti requisiti

  • Bisogna avere alla data del 23 febbraio 2020 un contratto di lavoro domestico attivo e validato dall’Inps;
  • la durata complessiva dell’orario di lavoro deve essere superiore di 10 ore settimanali;
  • i lavoratori domestici non devono essere titolari di pensione ad eccezione dell’assegno ordinario di invalidità;
  • non può richiedere il bonus neanche chi è titolare di altri rapporti di lavoro dipendente a tempo indeterminato. Fa eccezione un rapporto di lavoro intermittente. 

Per accedere ai servizi online Inps bisogna avere un PIN rilasciato dall’Istituto, o una identità SPID almeno di livello 2, o una carta di identità elettronica 3.0 (CIE) o una Carta Nazionale dei servizi (CNS). Dopo aver effettuato l’autenticazione al servizio si possono consultare i manuali che forniscono indicazioni per compilare in modo corretto la richiesta. L’indennità è di 500 euro al mese per aprile e maggio.