Home News Cronaca Calcetto tra amici e sport amatoriale: ecco da quando si potrà tornare...

Calcetto tra amici e sport amatoriale: ecco da quando si potrà tornare a giocare

SPORT AMATORIALE: LE IPOTESI IN CAMPO

calcetto tra amici

Calcetto tra amici, quando? E’ questa la domanda che impazza in queste ore specie da quando il Ministro dello sport Spadafora è stato interpellato in merito durante la diretta Instagram di ieri pomeriggio.

A dir la verità, mentre i riflettori erano tutti puntati attorno alla Serie A (si riprende? Non si riprende? E come? Con quali protocolli? E così via), una buona fetta di italiani ha chiesto date precise su quando poter riprendere a praticare lo sport amatoriale di “contatto”, come il calcetto per l’appunto.

Calcetto tra amici, quando si potrà tornare in campo

Il 30 maggio scorso, a pochi giorni dalla riapertura totale del paese, era stato sollevato il problema e si era diffusa la voce di un sì allo sport amatoriale verso la metà di giugno. Ecco perché ieri pomeriggio la diretta Instagram di Spadafora ha visto una vera e propria invasione degli appassionati che nei commenti hanno riversato tutto il loro…desiderio di tornare in campo. 

Sport amatoriale: le ipotesi

«Il nuovo DPCM del 15 giugno porterà sicuramente informazioni sulla questione degli sport amatoriali, degli sport di squadra, delle partite di calcetto e non solo. Per sapere come e quando bisognerà però attendere ancora qualche giorno», si legge sul sito Calciomercato.com che ha riportato il passaggio del Ministro sul tema.

Poche parole per la verità che, alla resa dei conti, non aggiungono più di quanto già si sapeva. Ecco allora le ipotesi in campo al momento, al netto di nuovi aggiornamenti che, non appena arriveranno, saranno prontamente comunicati. Più difficile, considerando il ridotto margine, la data del 15 giugno come inizialmente previsto mentre resta maggiormente verosimile quella di un ritorno in campo per il 22 giugno. Staremo a vedere.