Connettiti con noi

News

Calcio, Serie A: il bilancio della stagione di Roma e Lazio

Pubblicato

il

Serie A

La stagione di Roma e Lazio può essere considerata alquanto contrastante. Entrambe le compagini capitoline sono state alle prese con continui alti e bassi e ogni match ha nascosto diverse insidie, con risultati altalenanti. Ecco cosa c’è da sapere riguardo alle due formazioni romane, con i propositi per il futuro immediato.

Roma e Lazio, l’arrivo di due nuovi allenatori

Il calciomercato estivo di Roma e Lazio è stato caratterizzato prima di tutto da due cambi molto importanti. Infatti, i due club hanno vissuto l’arrivo di due nuovi allenatori, capaci di dare nuovo entusiasmo a entrambe le piazze.

I giallorossi hanno dato l’addio al portoghese Paulo Fonseca dopo una stagione conclusasi con la qualificazione alla Conference League. Al suo posto, ecco il connazionale pluridecorato José Mourinho, reduce da un’esperienza al Tottenham non proprio entusiasmante. Eppure, la sua presenza ha donato una nuova luce ai tifosi della società rilevata nel 2020 da un gruppo guidato dall’americano Dan Friedkin.

Un discorso analogo può essere valido per quanto riguarda i biancocelesti dell’aquila. Dopo cinque buone stagioni con Simone Inzaghi, vincitore di una Coppa Italia e due Supercoppe italiane, la Lazio ha scelto di ripartire da Maurizio Sarri, protagonista negli anni precedenti sulle panchine di Napoli, Chelsea e Juventus. Il tecnico toscano nato a Napoli ha così dovuto far fronte al doppio impegno rappresentato da campionato ed Europa League.

I risultati altalenanti delle due squadre della Capitale

Sia Roma che Lazio sono state entrambe alle prese con una stagione altalenante. I giallorossi hanno portato avanti una sessione di mercato molto produttiva. L’addio della punta Edin Dzeko è coinciso con l’arrivo del sostituto Tammy Abraham, inglese proveniente dal Chelsea. I biancocelesti hanno continuato a puntare sulla forza offensiva del loro storico bomber Ciro Immobile, già tre volte capocannoniere in Serie A e tra gli attaccanti italiani più prolifici di ogni epoca.

Ad ogni modo, le due formazioni si sono superate in classifica a più riprese e hanno vissuto la maggior parte della loro stagione ai margini della zona Champions League. Si piazzano costantemente alle spalle delle prime quattro, ossia Milan, Inter, Napoli e Juventus e il loro obiettivo è stato quello di approfittare di loro eventuali passi falsi. Ad ogni modo, le quattro squadre piazzate davanti alle due romane sono sembrate leggermente superiori.

Al tempo stesso, Roma e Lazio se la sono vista con altre formazioni di ottimo livello come Fiorentina e Atalanta per mantenere i loro piazzamenti in Europa in vista della prossima stagione. Non sono mancati i momenti nei quali i tifosi delle due squadre si sono divertiti. Ad ogni modo, va sempre ricordato quanto i pronostici sulla Serie A possano suscitare numerose sorprese, con risultati diversi rispetto a quelli auspicati che sono sempre dietro l’angolo.

Roma e Lazio nelle competizioni europee

E per quanto riguarda le coppe europee? La Roma è riuscita ad andare molto avanti nella neonata Conference League, da molti considerata solo come un trofeo di consolazione, ma comunque una valida occasione per fare esperienza in Europa. Nonostante alcuni passaggi a vuoto, come le due sconfitte subite contro i norvegesi del Bodo Glimt, il bilancio può essere considerato abbastanza positivo.

Discorso diverso per la Lazio, uscita negli spareggi a eliminazione diretta dell’Europa League contro i portoghesi del Porto. I biancocelesti hanno superato la fase a gironi, ma si sono fermati sul più bello contro una squadra comunque di ottimo livello. Sarri e la sua squadra speravano di andare un po’ più avanti, ma l’esperienza europea potrebbe rivelarsi utile anche per i prossimi anni.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy