Home News Cronaca Cinema, Tom Cruise girerà il prossimo suo film a Roma

Cinema, Tom Cruise girerà il prossimo suo film a Roma

E’ previsto per le prossime settimane l’arrivo di Tom Cruise a Roma, considerato come ha deciso di girare la sua nuova pellicola “Lybra” presso la Città Eterna. 

Il nuovo film della famosa star hollywoodiana si svolgerà presso i caratteristici vicoli del Rione Monti, facendo da sfondo a un’action movie sullo stile di “Mission Impossible”

Le riprese inizieranno da metà marzo 2020 e interesseranno – oltre al Rione Monti – anche altri quartieri che compongono la Città Eterna. Si prevedono 40 giorni di riprese per il nuovo film di Tom Cruise, con l’attore statunitense che ancora non ha svelato il cast che lo accompagnerà in questo nuovo lavoro cinematografico. 

Il film promette già d’adesso tanta adrenalina, tra inseguimenti spericolati, corse in auto e voli in elicottero vista Tevere: insomma il classico action movie hollywoodiano sullo sfondo di Roma e le sue bellezze, in un prodotto filmico destinato a impreziosire ulteriormente la nostra città.

Per il pernottamento durante le riprese sono stati già avvertiti i migliori hotel della Capitale d’Italia, come dimostrano i contatti tra gli organizzatori della pellicola e le realtà alberghiere dell’Hassler, il De Russie, il Parco dei Principi e il St. Regis: saranno infatti questi alberghi a ospitare il cast del film e i tanti tecnici che collaboreranno alle riprese per le strade di Roma, i costumi da usare all’interno della pellicola e la gestione delle attrezzature per la riuscita del lungometraggio.

Tra il personale è ufficiale che i produttori hanno previsto 200 operatori che si occuperanno del servizio d’ordine sul set, i bodyguard per le star e gli autisti. 

Attualmente oltre al Rione Monti si aggiungeranno come set anche Piazza Navona e Piazza di Spagna, anche se i produttori stanno pensando di portare le riprese anche in altre famose strade della Città capitolina. 

Per consentire le riprese del film “Lybra” nel Rione Monti, i tecnici del Dipartimento Mobilità del Comune di Roma Capitale hanno deciso di far slittare i lavori per la pedonalizzazione di Via Urbana e l’allargamento dei marciapiedi su Via dei Serpenti: le manutenzioni urbane infatti potrebbero iniziare dopo il 20 marzo 2020