Home News Cronaca Coronavirus, convocata riunione urgente. Aumentano i casi in Italia, ipotesi mini lockdown

Coronavirus, convocata riunione urgente. Aumentano i casi in Italia, ipotesi mini lockdown

coronavirus

E’ stata convocata alle 18 una riunione urgente del Comitato Tecnico Scientifico. Come spiega Tgcom24, si potrebbero studiare nuove misure – ancora più stringenti – per frenare i contagi che negli ultimi giorni stanno aumentando a dismisura. In 24 ore su 215.886 tamponi sono 31.758 i nuovi casi: 297 i morti e 5859 i guariti. Aumentano le terapie intensive (+97) e i ricoveri (+972). Il tasso di positività è del 14,7% con un incremento dello 0,3%. 

Leggi anche: Coronavirus, Di Maio “Prossimo Dpcm sarà più restrittivo”

Il Governo visto l’aumento esponenziale dei nuovi casi potrebbe varare delle misure ancora più stringenti. Si parla di mini lockdown territoriali, lì dove i casi sono in crescita, con chiusure di attività e limitazione negli spostamenti. A preoccupare più di altre Regioni la Lombardia con 8.919 nuovi casi in 24 ore, la Campania (proprio qui nelle ultime ore si è raggiunto il record con 3.669 nuovi casi positivi), il Piemonte con 2.887 nuovi casi e il Veneto con 2.697 nuovi casi. 

Un nuovo Dpcm, dunque, come riporta Il Corriere della Sera, potrebbe arrivare entro l’8 novembre, se non addirittura prima: tutto dipende dall’andamento della curva dei contagi. Le Regioni con indice di trasmissione oltre l’1,5 sono la Lombardia, la Campania, la Liguria, il Lazio, la Valle D’Aosta e la provincia autonoma di Bolzano. D’altra parte proprio oggi il Premier Conte alla festa de Il Foglio ha dichiarato che: ‘I numeri sono molto preoccupanti, come nel resto d’Europa. Dopo l’aggiornamento di ieri sulla situazione epidemiologica, stiamo valutando se intervenire ancora con altre misure’