Home News Cronaca Coronavirus, ecco le zone di Roma maggiormente colpite dal Covid-12

Coronavirus, ecco le zone di Roma maggiormente colpite dal Covid-12 [MAPPA]

LE ZONE MAGGIORMENTE COLPITE DI ROMA E QUELLE DOVE L'INCIDENZA E PIU' BASSA. GRAFICI E DATI

Ci sono zone di Roma dove l’incidenza del Coronavirus è maggiore di altra. Emerge questo dall’elaborazione del Servizio Regionale per l’Epidemiologia, Sorveglianza e controllo delle Malattie Infettive (seResmi) dello Spallanzani. La mappa evidenzia le aree (i distretti sanitari, ndr) maggiormente colpite dal Covid-19. Al 31 marzo a Roma i contagiati erano circa 1.180. 

Coronavirus, i quartieri di Roma più colpiti

«Il secondo distretto sanitario è il più colpito, ma in generale tutto il quadrante nord della città», ha dichiarato ieri Alessio D’Amato, Assessore Regionale alla Sanità della Regione Lazio, al Corriere della Sera. Ma quali sono i quartieri dove l’incidenza del Covid-19 è più alta? «Nella Asl Roma 1 – prosegue D’Amato – l’incidenza è al 43,7 per cento ed è più alta al Flaminio, nel centro storico e anche in zone come Ponte Milvio, Balduina e Monte Mario». Più bassa invece in zone come ad esempio Montesacro, Monteverde, ha precisato ancora D’Amato. Uscendo dalla Capitale invece l’incidenza maggiore del Coronavirus resta a Civitavecchia e a seguire Frosinone.