Home News Cronaca Coronavirus, il movimento Patria e Libertà lancia delle conferenze online sulle ripercussioni...

Coronavirus, il movimento Patria e Libertà lancia delle conferenze online sulle ripercussioni della malattia

Nonostante il Coronavirus abbia bloccato tutte le attività per evitare i contagi tra cittadini, il movimento politico di Patria e Libertà continua la propria azione politica e culturale attraverso un ciclo di conferenze da seguire sui social network.

L’idea arrivata ai dirigenti di Fratelli d’Italia Ugo Cassone e Federico Rocca, attualmente sta permettendo un confronto diretto – anche se a distanza e attraverso webcam – tra cittadini e istituzioni per parlare del COVID-19 e le ripercussioni che tale malattia cinese potrebbe conseguire dall’immediato futuro verso le nostre abitudini in condizioni fuori dall’emergenza sanitaria. 

Proprio oggi attraverso l’applicazione ZOOM verrà lanciata la conferenza “COVID-19, CONTRO CHI STIAMO COMBATTENDO?”, che permetterà a tutti i cittadini che lo desidereranno di seguire un’approfondimento su questa gravissima epidemia virale proveniente dal continente asiatico. Il tema molto delicato verrà relazionato da luminari del campo medico, con gli interventi previsti del prof. Massimo Miscusi (UOC Neurochirurgia – Ospedale Sant’Andrea di Roma), il prof. Aldo Morrone (Direttore scientifico del San Gallicano a Roma) e il prof. Giuseppe Patti (Direttore Dipartimento Cardio-Vascolare dell’Ospedale Civico di Novara). 

L’evento sarà possibile seguirlo al link https://us04web.zoom.us/j/77788866794 dalle ore 18, accedendo alla conferenza attraverso questi dati:

Meeting ID: 777 8886 6794
Password: 990796

Questo tipo di conferenze hanno avuto già dei precedenti in questo periodo di quarantena per Coronavirus, con l’ultimo evento organizzato da Federico Rocca e Ugo Cassone proprio lo scorso sabato 11 aprile e trattante il tema “QUALE FUTURO PER QUESTA EUROPA?”. Per l’occasione al tavolo dei relatori presero parte Nicola Procaccini (Europarlamentare di Fratelli d’Italia) e la senatrice Isabella Rauti.

Martedì 7 aprile invece il ciclo delle conferenze toccò la sfera socio-economica legata alle ripercussioni del Coronavirus in Italia, con l’evento denominato “LE PROPOSTE DI FRATELLI D’ITALIA PER SUPERARE LA CRISI: INTERVENTI PER IMPRESE, LAVORATORI AUTONOMI E PARTITE IVA”. In quell’occasione presero parte tra i relatori il senatore Giovanbattista Fazzolari di Fratelli d’Italia, il dott. Andrea Barbuscia (Associazione Giovani Consulenti del Lavoro), l’avvocato Marco Proietti (Diritto del lavoro) e gli esponenti di Patria e Libertà Fiumicino Giovanni Schiavo e Alessio Territo