Home News Cronaca Coronavirus: la donna deceduta il 26 aprile è stata identificata per errore...

Coronavirus: la donna deceduta il 26 aprile è stata identificata per errore come cittadina di Pomezia 

Aggiornamento Coronavirus a Pomezia, la situazione al 4 maggio 2020

coronavirus
Rimangono 18 i cittadini di Pomezia positivi al Covid-19, di cui 13 in isolamento domiciliare e 4 ricoverati presso strutture ospedaliere. «Inoltre la Asl ci ha comunicato che la donna deceduta il 26 aprile scorso è stata erroneamente identificata come cittadina di Pomezia», fa sapere il Comune. «Si informa la cittadinanza che, a partire da domani l’aggiornamento sulla situazione dei casi a Pomezia sarà dato due volte a settimana, il martedì e il venerdì, salvo in caso di notizie rilevanti che verranno date tempestivamente».