Home News Cronaca Coronavirus, la scena surreale: ‘porta a spasso’ il guinzaglio senza cane, denunciato

Coronavirus, la scena surreale: ‘porta a spasso’ il guinzaglio senza cane, denunciato

UN ALTRA "CHICCA" DA AGGIUNGERE ALLE NOTIZIE BIZZARRE LETTE IN QUESTI GIORNI DI EMERGENZA

Ritaglio del celebre sketch di Aldo, Giovanni e Giacomo

In questa fase di profonda emergenza sanitaria per il nostro paese non sono mancate le notizie quantomeno “bizzarre”, in grado di strapparci un sorriso e spezzare, anche solo per un momento, il clima difficile che si respira oggi in Italia.

Leggi anche: Violazione della quarantena: ecco le scuse più assurde degli italiani

L’ultima in ordine di tempo è davvero incredibile: un uomo a Treviso è stato fermato dalle forze dell’ordine, come riportato dalla testata “La Nuova”, mentre portava a spasso un…guinzaglio senza cane. Sì avete capito bene: e non è il celebre sketch comico di Aldo, Giovanni e Giacomo , ma è accaduto veramente. 

Leggi anche: Coronavirus, un Comune precisa: «Si può portare fuori il cane ma l’animale deve essere necessariamente in vita»

Attaccati al guinzaglio, nuovo di zecca, e perfino sul collare c’erano ancora l’etichetta con il codice a barre e il prezzo del prodotto. A quel punto i militari, nonostante la scena surreale, hanno chiesto spiegazioni all’uomo che ha semplicemente risposto: «Il cane mi è scappato, non lo trovo più»Inevitabilmente allora, per il passeggiatore con il cane fantasma  è scattata la denuncia.