Connettiti con noi

Cronaca

Coronavirus, primo caso in Lombardia: uomo in gravi condizioni

Pubblicato

il

wuhan

Un 38enne italiano è risultato positivo al test del coronavirus. Sono in corso le controanalisi a cura dell’Istituto superiore di sanità. L’uomo è ricoverato in Terapia intensiva all’ospedale di Codogno, i cui accessi al Pronto Soccorso e le cui attività programmate, a livello cautelativo, sono attualmente interrotti”

A dichiararlo nella notte l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera. 

Italiano positivo al Coronavirus 

Si tratterebbe  di un uomo italiano di 38 anni residente nel Basso Lodigiano che, stando alle prime informazioni trapelate, non sarebbe mai stato in Asia, ma sarebbe stato a contatto con un amico rientrato dalla Cina, forse prima che scattassero tutte le misure di sicurezza. 

Il 38enne ha manifestato per giorni febbre alta e problemi respiratori. Da qui il campanello d’allarme. Mercoledì 19 febbraio si è presentato al Pronto Soccorso di Codogno, in provincia di Lodi, per gli accertamenti ed è risultato positivo al test

Le condizioni dell’uomo

Attualmente l’uomo è in prognosi riservata e le sue condizioni sembrano essere critiche. Si attende nelle prossime ore un bollettino dei medici per gli aggiornamenti. 

Nella nota Giulio Galleria ha aggiunto che ‘ Le persone che sono state a contatto con il paziente sono in fase di individuazione e sottoposte a controlli specifici e alle misure necessarie‘. 

E’ prevista una conferenza stampa nel corso della giornata di oggi, venerdì 21 febbraio. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy