Home News Cronaca Coronavirus, volo Dacca-Roma: i positivi salgono a 21. La Asl: «Tamponi a...

Coronavirus, volo Dacca-Roma: i positivi salgono a 21. La Asl: «Tamponi a chi è rientrato dal Bangladesh»

Non sono ancora terminate le operazioni dei test ma sono già saliti a 21 i passeggeri del volo speciale autorizzato dall’ENAC diretto da Dacca (Bangladesh) atterrato ieri nel pomeriggio all’aeroporto di Fiumicino risultati positivi al tampone.

«Una vera e propria ‘bomba’ virale che abbiamo disinnescato», scrive la Regione in una nota. «A seguito dell’ordinanza regionale tutti i passeggeri del volo infatti sono stati sottoposti al test sierologico, al test molecolare e all’isolamento. E’ la conferma che non ci sono le condizioni di sicurezza da quella provenienza e i voli vanno sospesi. Se non avessimo messo in piedi una imponente macchina dei controlli questi passeggeri molto probabilmente sarebbero stati a loro volta un vettore di trasmissione del virus presso le loro comunità».

Leggi anche: Coronavirus, l’appello del Sindaco di Fiumicino al Governo: «Fermate i voli dai paesi in cui il virus è fuori controllo»

Attenzione alta nella comunità del Bangladesh

Con lo stesso criterio e principio di precauzione la Asl Roma 2 ha da poco diramato un appello destinato alla comunità del Bangladesh a Roma. L’avviso verrà diffuso nella loro lingua e invita a recarsi ad eseguire i test per coloro che dal 1 giugno in poi sono tornati dal Paese d’origine.

«Possono recarsi tutti i giorni al drive in di Santa Caterina delle Rose, Via Nicolò Forteguerri e sabato e domenica anche a Paizza della Maranella e a Via degli Eucalipti. È stato consigliato dalla Asl Roma 2 di sospendere per questa settimana le funzioni religiose del venerdì per motivi di sanità pubblica e per evetare nuovi focolai», fa sapere ancora la Regione in una nota pubblicata da Salute Lazio.