Connettiti con noi

News

Covid, a dicembre 2019 il virus non circolava nel Centro-Sud: lo studio del Gemelli

Pubblicato

il

E’ da tempo aperto il dibattito su quando il Covid-19 abbia effettivamente colpito l’Italia. A Roma e nel centro – sud a fine 2019 non sembrerebbe esserci stata traccia del virus. Lo studio del Policlinico Gemelli ha ricercato la presenza di anticorpi IgG anti SARS-CoV-2 in un gruppo di 451 soggetti positivi all’HIV in un periodo che va da dicembre 2019 a Febbraio 2020. In tutti i pazienti sottoposti ai test immunoenzimatici non è stata rilevata la presenza degli anticorpi anti-SARS-CoV2. Francesca Lombardi, ricercatrice biologa presso la UOC di Malattie Infettive, ha spiegato: «Recenti studi di sieroprevalenza, effettuati su donatori di sangue sani del Nord Italia hanno portato a ipotizzare che il SARS-CoV2 circolasse in Italia mesi prima dell’inizio della pandemia, individuato ufficialmente il 21 febbraio 2020. Sulla base dei risultati ottenuti su una casistica di soggetti HIV positivi si può concludere che il virus SARS-CoV2 non circolasse, o circolasse a un livello molto basso, fino a febbraio 2020, nella città di Roma. Questa nostra osservazione, che differisce da quanto segnalato rispetto alla circolazione del virus nello stesso periodo nel Nord Italia, conferma quanto emerge dall’analisi dei dati epidemiologici e cioè che nella prima fase dell’epidemia Roma e il Centro Sud Italia sono stati relativamente preservati».

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy