Connettiti con noi

Anzio

Anzio, una petizione per chiedere le dimissioni dell’Assessore Patrizio Placidi

Pubblicato

il

Il Comitato Tares Equa Anzio chiede le dimissioni dell’Assessore Patrizio Placidi “per la pessima gestione della raccolta differenziata” nel Comune di Anzio. La petizione è stata creata da Eduardo Saturno sul sito Firmiamo.it. Ecco il testo completo della petizione per far dimettere l’Assessore all’ambiente del Comune di Anzio Patrizio Placidi:

Il Comitato Tares Equa Anzio chiede le dimissioni dell’Assessore all’ambiente del comune di Anzio per la pessima gestione della raccolta differenziata caratterizzata da: abbandono dei rifiuti su tutto il territorio, mancanza dei centri di raccolta previsti dal capitolato di appalto. Disapplicazione del servizio nell’intero centro storico con conseguenti cumuli di immondizia che hanno caratterizzato l’estate anziate 2014, mancati controlli, spreco di ulteriore denaro pubblico per utilizzo di volontari ambientali nominati senza reali poteri sanzionatori ;mancato rispetto degli accordi scritti con i cittadini (compostiere,forniture sacchetti), mancate risposte alle richieste di accesso agli atti avanzate dai cittadini tramite comitato Tares Equa per conoscere le fatture inerenti la differenziata degli anni precedenti, carico dei crediti inesigibili sule utenze oneste, aumenti della tariffa Tares (ora Tari) con picchi del 100% a fronte di un servizio inadeguato.


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it