Connettiti con noi

Anzio

Anzio, profugo accoltella connazionale nel centro di accoglienza: denunciato

Pubblicato

il

Momenti di tensione finiti con un accoltellamento. È accaduto questo pomeriggio ad Anzio, in via Portofino, nel centro di solidarietà dell’hotel Succi, dove sono ospitati un centinaio di profughi. All’origine dell’accoltellamento una banale lite per futili motivi, degenerata prima in spintoni e poi in qualcosa di più pesante: nel corso della discussione un uomo originario del Mali ha preso un paio di forbici e con queste ha colpito alla gamba un suo connazionale. Il tempestivo intervento del responsabile del centro ha evitato che le conseguenze della lite diventassero ancora più tragiche: l’uomo ha chiamato immediatamente il 113 e sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato di Anzio e Nettuno, che, dopo aver raccolto le testimonianze dei presenti, hanno denunciato l’aggressore per lesioni. La vittima è stata invece portata al pronto soccorso per le cure del caso: 10 giorni la sua prognosi.

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy