Connettiti con noi

Ardea

Ardea, smentita (per il momento) l’ipotesi d’apertura di un nuovo centro d’accoglienza

Pubblicato

il

Polemiche ad Ardea per l’ipotesi d’apertura di un centro di accoglienza per i migranti. Questa mattina è stato effettuato un sopralluogo da parte della Prefettura, del Sindaco di Ardea Luca Di Fiori, dai Carabinieri della Compagnia di Anzio e dai tecnici del Comune a Tor San Lorenzo, presso un immobile – un’abitazione privata – in Via Dora Baltea. Al momento tuttavia tale ipotesi, perché in definitiva di questo si trattava, non dovrebbe avere seguito; anzi, l’eventualità che Tor San Lorenzo possa ospitare un centro d’accoglienza è da ritenersi attualmente non percorribile (restiamo comunque in attesa della relazione ufficiale).

Soddisfazione per l’esito della vicenda è stata espressa dal Presidente del Comitato di Quartiere Nuova California D’Angeli: “Voglio ringraziare sentitamente tutte le persone che si sono attivate da questa mattina per risolvere la questione del possibile arrivo di profughi nel nostro quartiere, questa possibilità dovrebbe essere stata al momento scongiurata, ma come CDQ continueremo a vigilare affinché non accada ne ora, ne mai, il nostro quartiere e il nostro territorio non ha bisogno di ulteriori problemi, questo non vuol dire essere razzisti, tengo a precisarlo, i profughi devono andare in strutture adeguate, e non in un quel che resta di un quartiere che era e dovrebbe essere residenziale”.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy