Connettiti con noi

Cronaca

Arrestato il cognato di Roberto Spada: aveva violato il divieto di avvicinamento

Pubblicato

il

Guidonia, rapina in un negozio di alimetari

Ostia. È stato arrestato Paolo Ascani, il cognato di Roberto Spada, esponente dell’omonimo clan mafioso che nel 2017 aveva aggredito il giornalista Daniele Piervincenzi. 

Leggi anche: Ostia, Armando Spada in carcere: era ai domiciliari ma continuava a spacciare

Arrestato Paolo Ascani: cosa è successo 

L’uomo è stato arrestato perché ha violato il divieto di avvicinamento alla casa familiare. I fatti sono avvenuti lo scorso giovedì ad Ostia. Ad allertare le forze dell’ordine proprio l’ex compagna. L’uomo è stato arrestato dagli agenti del distretto Lido.

Ascani ha 53 anni ed è il fratello della compagna di Roberto Spada e per motivi che sono ancora da chiarire, il 20 aprile di 2 anni fa è stato colpito con un colpo di arma da fuoco al polpaccio. 

Come detto, l’uomo doveva osservare un divieto di avvicinamento alla casa della sua ex compagna ma l’ha violato. È stata proprio questa la motivazione che ha portato al suo arresto durante la mattinata di giovedì scorso da parte degli agenti del distretto lido di Ostia.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy