Connettiti con noi

Cronaca

Bimba di 7 anni morta schiacciata da una statua in un hotel: aperta un’inchiesta

Pubblicato

il

Trematerra

Una bambina napoletana di 7 anni è morta schiacciata da una statua in Germania. Lavinia Trematerra, figlia degli avvocati Michele Trematerra e Valentina Poggi, era in hotel a Monaco di Baviera quando sarebbe stata colpita da una statua di marmo.

La vicenda

La bambina stava giocando nel giardino dell’hotel quando all’improvviso una statua in marmo è caduta colpendola. Sul tragico incidente è stata aperta un’inchiesta. La salma della piccola sarà sottoposta all’ autopsia e solo dopo gli accertamenti sarà riportata in Italia, a Napoli, dove ci saranno i funerali.

Leggi anche: Carenze igieniche, strutturali e professionali: sequestri e multe ai ristoranti di Ponza e Ventotene

Il cordoglio del Comune di Ponza, dove abita il nonno della bimba

Su Facebook il messaggio di addio della mamma: “Sei e sarai sempre il nostro angelo rip. Amore della nostra vita”. Il cordoglio arriva anche dal Comune di Ponza, dove abita il nonno della bambina, Dino Poggi: “Il Sindaco, a nome di tutta amministrazione comunale, si stringe al dolore della famiglia per la scomparsa improvvisa e tragica della piccola Lavinia” si legge sulla pagina Facebook dell’amministrazione comunale.

Foto copertina dal profilo Facebook del Comune di Ponza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy