Home News Cronaca CACCIA AL PARCHEGGIO

CACCIA AL PARCHEGGIO

Parcheggi cercasi, zona litoranea, periodo estivo. Questo il sunto della delibera fatta nei giorni scorsi dalla Giunta comunale di Ardea, che ha approvato il documento per il “reperimento delle aree destinate a parcheggio provvisorio”. Si tratta di un provvedimento studiato dall’Amministrazione per porre rimedio ai problemi di viabilità che si verificano in particolare sulla fascia costiera durante la stagione estiva a causa del notevole afflusso di turisti e cittadini. “In sostanza – ha spiegato l’Assessore all’Urbanistica e all’Edilizia privata Giorgio Carlo Bille – con l’approvazione di questa deliberazione si dà indirizzo agli uffici competenti, Urbanistica e Demanio Marittimo, affinché venga predisposto un avviso pubblico per il reperimento di aree libere private nella zona della fascia costiera da destinare a parcheggi provvisori per il periodo estivo”. “Riteniamo – ha aggiunto il Consigliere comunale Alberto Montesi, Presidente della Commissione Lavori Pubblici – che questo provvedimento possa contribuire a ridurre le problematiche di traffico e viabilità che ogni anno si ripetono in estate. L’obiettivo è quello di realizzare parcheggi provvisori attraverso la collaborazione dei privati che risponderanno al relativo avviso pubblico”. Il periodo in questione è quello che va dal 1° luglio al 30 settembre. La realizzazione e la gestione dei parcheggi sarà a cura e a spese dei privati e le tariffe da praticare per il servizio dovranno essere conformi a quanto già determinato dall’Amministrazione con la delibera dello scorso anno relativa alla gestione dei parcheggi. Inoltre, per la sistemazione dell’area dovranno essere usati materiali facilmente rimovibili che non alterino permanentemente lo stato dei luoghi. La realizzazione dei parcheggi provvisori non comporterà trasformazione urbanistica dei terreni su cui sorgeranno i parcheggi stessi.