Home News Cronaca Corviale: sport gratuito per 100 ragazzi grazie a protocollo Regione Lazio-Coni

Corviale: sport gratuito per 100 ragazzi grazie a protocollo Regione Lazio-Coni

CORVIALE: SPORT GRATUITO PER 100 RAGAZZI GRAZIE A PROTOCOLLO REGIONE LAZIO-CONI

“Lo sport protagonista a Corviale“, una settimana di sport gratuito per 100 ragazzi tra i 5 e i 13 anni: è l’iniziativa promossa da Coni Lazio e Regione Lazio nell’ambito del protocollo “Compagni di Sport”. Ad ospitare le attività è l’impianto del Campo dei Miracoli di Corviale, sede di Calciosociale, la onlus punto di riferimento per molti progetti di promozione dell’accoglienza e della legalità nelle periferie romane. Da lunedì scorso a venerdì 21 luglio i ragazzi fanno sport sotto la guida di tecnici federali di cinque differenti discipline, una al giorno: pallamano, tiro a volo, tennis, baseball e scherma. E’ prevista la partecipazione di alcuni campioni, come l’azzurro di tiro a volo Emanuele Bernasconi e l’ex tennista e nazionale di Davis Vincenzo Santopadre.
“Questa è una delle molte iniziative sviluppate da Regione e Coni insieme”, spiega l’assessore alle Politiche sociali e sport Rita Visini, che ha incontrato questa mattina ragazzi e istruttori al Campo dei Miracoli. “Il nostro obiettivo – continua l’assessore – è quello di promuovere non solo lo sport di vertice, quello agonistico, quello che porta le medaglie, ma anche e soprattutto lo sport popolare, lo sport di base, lo sport che fa inclusione sociale, che insegna la legalità, che migliora la qualità della vita delle persone e delle comunità, specie nelle periferie”.
Sono già migliaia le persone che hanno partecipato ai primi eventi legati al protocollo Regione-Coni “Compagni di sport”: una analoga settimana di sport alla parrocchia Corpus Domini della Massimina ha coinvolto quasi 100 ragazzi coinvolti, mentre oltre 3mila persone hanno partecipato sabato 15 luglio alla la Notte dello sport a Trevignano, sul lago di Bracciano.