Home News Cronaca LE SALZARE, ANCORA UN ARRESTO

LE SALZARE, ANCORA UN ARRESTO

Ancora una volta “Le Salzare” nel mirino delle forze dell’ordine. Questa mattina all’alba i Carabinieri della Compagnia di Anzio, guidati dal Maggiore Emanuele Gaeta, hanno effettuato un nuovo blitz nel complesso di via Ancona, controllando non solo il “serpentone”, ma anche tutti i villini e le case abbandonate della zona del litorale di Tor San Lorenzo. L’operazione è partita per verificare se erano state ottemperate le sanzioni irrogate dalla Magistratura e dalle Autorità Amministrazione, in particolare se i decreti di espulsione avevano avuto buon fine. Durante l’attività di controllo i Militari dell’Arma hanno controllato decine di cittadini sia comunitari che extracomunitari di varie etnie, identificando B.S., 32enne rumeno ricercato in quanto su di lui pende un provvedimento di cattura per aver commesso svariati furti a Roma ed a Cassino dal 2007 in poi. Il giovane era stato condannato ad una pena di 1 anno, 3 mesi e 15 giorni di reclusione. Sono poi state inoltrate le procedure di espulsione dal territorio italiano per quattro extracomunitari clandestini, controllati ed identificati 30 stranieri e foto segnalate altre 12 persone.