Home News Cronaca LE TORRI, ENNESIMO SGOMBERO

LE TORRI, ENNESIMO SGOMBERO

Nuovo sgombero, questa mattina all’alba, nel tristemente noto complesso“Le Torri”, alla Nuova California. I Carabinieri della Tenenza di Ardea, coadiuvati dal Maresciallo Roberto Fareri e dal Tenente Claudio Palombo della Compagnia di Anzio, e gli agenti della Polizia Locale, guidati dal Colonnello Francesco Passaretti, hanno fatto irruzione nelle abitazioni, quasi tutte occupate abusivamente da stranieri – prevalentemente di etnia rom – non in regola con i documenti. I controlli a tappeto hanno portato in Caserma per i controlli e per le fotosegnazioni 15 persone. Tra queste, due sono state arrestate in quanto ricercate per precedenti reati, e portate nel Carcere di Velletri a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Gli appartamenti del residence sono quasi  tutti occupati abusivamente, spesso da stranieri non in regola con i documenti, prevalentemente di etnia rom bulgara o romena. Vista la presenza di numerosi bambini, l’amministrazione comunale ha inviato sul posto gli assistenti sociali, che hanno già provveduto alla sistemazione dei minori. Le famiglie sgomberate hanno trovato alloggio prevalentemente nei campi rom dei Comuni limitrofi, mentre per alcune, quelle con le situazioni più disagiate e con molti bambini, sono intervenuti i servizi sociali del Comune di Ardea.