Connettiti con noi

Cronaca

Lettere, bollette e giacenze di raccomandate? A Torvaianica si consegnano… gettandole a terra

Pubblicato

il

Dopo i sacchi di posta gettati lungo le strade sterrate ad Ardea, dopo le lettere consegnate solo un paio di volte al mese e infilate tutte insieme con la forza in cassette troppo piccole per contenerle (e quindi strappate, rovinate o comunque sgualcite) di cui ci siamo occupati in passato, un altro problema riguardante la consegna della posta viene messo all’attenzione della nostra redazione.
La segnalazione di oggi arriva dal centro di Torvaianica, più precisamente da via Danimarca.
“Voglio segnalare una situazione sgradevole che più di una volta si è venuta a presentare per quanto riguarda la consegna della posta – ha comunicato Simona M. -Parlando con gli altri condomini dello stabile di via Danimarca, dove io stessa abito, ho riscontrato che anche loro hanno lo stesso mio problema: trovare la posta spesso gettata a terra con noncuranza invece che nelle apposite cassette. Per questo ci sono state varie lamentele sia tra noi condomini che con le persone preposte, soprattutto quando, purtroppo spesso, ci siamo accorti che nei mucchi di missive buttate per terra si trovavano anche degli avvisi di giacenza di raccomandate, nonostante i destinatari di quest’ultime fossero presenti in casa nel momento del passaggio del postino. Questo significa chiaramente che chi di dovere non ha nemmeno citofonato per avvisare della raccomandata, costringendo così il destinatario ad andare alla posta il giorno dopo per ritirarla”. E, visto che ora l’ufficio postale di via Carlo Alberto Dalla Chiesa, l’unico di Torvaianica, è chiuso per lavori, la situazione è ancora peggiore, visto che a causa della “pigrizia” del postino si deve arrivare fino alla sede di via Spoleto, a Pomezia, per poter ritirare pacchi e raccomandate.
“Abbiamo provato a portare pazienza, soprattutto perché questa situazione non si presenta sempre, ma solo alcune volte. Quando è in consegna il postino che di solito porta la posta al nostro condominio, questo infatti non accade, ma se viene sostituito per una qualche ragione, questo è il risultato. Oggi difatti, alle 13:30 sono uscita per recarmi a lavoro e di nuovo ho trovato la posta gettata a terra: tra essa c’erano due giacenze di raccomandate, di cui una a mio nome. Quando hanno portato la posta ero in casa, perché sono rientrata dopo alcuni giri alle ore 10:00 e non c’era nulla, e non essendo più uscita fino alle 13:30, è impossibile che il postino non mi abbia trovata”.
Le due foto scattate dalla lettrice testimoniano che quanto raccontato è la verità. Speriamo che Posta Italiane, a cui abbiamo mandato copia di questa segnalazione, possano prendere provvedimenti e invitiamo gli altri cittadini che hanno riscontrato questo o altri problemi con la consegna della posta a segnarli alla nostra redazione.

Arianna Azzurra Achille

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy