Connettiti con noi

Cronaca

Maturità 2022, oggi la prima prova di italiano: quali sono le tracce, i temi di mercoledì 22 giugno

Pubblicato

il

Ragazzi che affrontano l'esame di maturità 2022

La notte prima degli esami è andata e questa mattina saranno tantissimi gli studenti che dovranno affrontare la Maturità, con la prima prova scritta, quella di italiano. E se da settimane è partito il ‘toto traccia’, oggi ogni dubbio verrà spazzato via perché i ragazzi si troveranno di fronte un foglio bianco e 7 tracce: su chi? Quali saranno i temi? E come funziona l’Esame di Stato? 

Come funziona la prova di italiano all’Esame di Stato 2022

Sono ben 540 mila gli studenti che questa mattina ritorneranno a scuola, tra i banchi, per sostenere, in quelle quattro mura, l’ultima prova di italiano, la prima che, invece, dà il via all’Esame di Stato. Le commissioni d’esame, che quest’anno sono presiedute da un presidente esterno e composto da commissari interni, saranno ben 13.703. E tutto inizierà alle 8.30 di oggi, mercoledì 23 giugno. 

Il primo scritto vale fino a 15 punti: gli studenti dovranno scegliere tra 7 tracce da svolgere secondo tre tipologie di tema:

  • analisi del testo
  • testo argomentativo
  • tema di attualità 

Giovanni Pascoli tra le tracce

La prima traccia di analisi del testo riguarda Giovanni Pascoli con La via ferrata, una poesia del 1886, mentre il secondo autore scelto è Giovanni Verga con un brano tratto dalla novella Nedda. Per le tracce di testo argomentativo, invece, sono stati scelti: un testo di Gherardo Colombo e Liliana Segre sul tema degli ultimi, poi Oliver Sacks con il testo La Musica da Musicofilia e il discorso del fisico e Premio Nobel Giorgio Parisi. E ancora, una riflessione sul potere che la musica esercita sugli uomini, Luigi Ferrajoli e Vera Gheno Bruno Mastroianni con riflessioni sull’ambiente e pandemie. 

Come funziona e cosa cambia per la seconda prova scritta di giovedì 23 giugno

La seconda prova scritta, invece, si terrà giovedì 23 giugno, sempre a partire dalle 8.30. E vale fino a 10 punti: sarà diversa per ciascun indirizzo. Quindi:

  • Latino per il liceo classico
  • Matematica per il liceo scientifico

Ma quest’anno la prova sarà predisposta dai singoli istituti, quindi dai docenti interni della scuola, che entro oggi dovranno elaborare e proporre le tre tracce.

L’orale e i 25 punti

L’ultima prova, invece, consiste in un colloquio, che vale fino a 25 punti. E che si svolgerà a partire dalla settimana successiva agli scritti, secondo un calendario che stabilirà la singola commissione. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy