Home Ardea Omaggio al “Califfo”, un successo annunciato

Omaggio al “Califfo”, un successo annunciato

califanoSi è svolta oggi ad Ardea la manifestazione “Franco Califano, omaggio al maestro”: grande successo per una kermesse che ha avuto un’importante partecipazione cittadina e non solo. Oltre alle telecamere Rai della vita in diretta, presente anche la notoria Radio Radio. La serata è iniziata con l’omaggio degli “amici di sempre” che hanno ricordato dapprima il maestro sulla tomba, poi con una messa celebrata nella cappella del cimitero, poi ancora nella “casa museo” allestita in via Laurentina, nei locali che ospiteranno il futuro museo archeologico.
È stata così donata al Sindaco Luca Di Fiori una targa: quella di “Piazza Franco Califano – poeta e saltimbanco”, con l’auspicio che l’Amministrazione comunale possa davvero quanto prima esprimere la propria riconoscenza a questo indimenticato interprete della romanità che, senza volerlo, ha dato lustro anche ad Ardea.
Nell’aula consiliare si è tenuto un concerto, organizzato dall’Associazione Filarmonica di Ardea e con la partecipazione straordinaria del gruppo musicale rutulo dei Ghost, che ha avuto un incredibile successo tra il pubblico.
Tirando le somme, è stata davvero una giornata piena di emozioni, quella dedicata al maestro Franco Califano a due anni dalla sua scomparsa. Un sabato di sole e ricordi, che ha attirato ad Ardea, amici, colleghi e tanti appassionati del Califfo. Era la sera del 30 marzo 2013 quando il cuore del cantautore si fermò, nella sua villetta di Acilia, dove il poeta viveva da anni. Fin da subito il mondo della musica, e non solo, si era mosso per fare in modo che le sue parole e la sua memoria vivessero per sempre, anche rispettando la sua volontà di essere sepolto ad Ardea, vicino al fratello ed al nipote.
Lunedì mattina la casa-museo resterà aperta, nel giorno esatto della scomparsa del Califfo.
Massimiliano Gobbi
califano3