Connettiti con noi

Cronaca

Pomezia, caso lavoratori Risparmio Casa: l’azienda paga in surroga arretrati ex dipendenti Global Logistic

Pubblicato

il

Sede di Risparmio Casa a Pomezia dove i lavoratori ex global logistic erano entrati in sciopero

Si è conclusa la vicenda riguardante i lavoratori della ex Global Logistic, una società appaltatrice nel settore della logistica. I dipendenti infatti, ad inizio mese, avevano protestato per la mancata erogazione degli stipendi dando seguito allo stato di agitazione con uno sciopero.

Risparmio Casa tuttavia aveva precisato che non si trattava “di dipendenti o personale in alcun modo riconducibile o riferibile all’organico del Gruppo” ma bensì “dì personale dipendente della piattaforma logistica fornitrice di servizi in appalto a Risparmio Casa“. Nella sostanza però, al di là delle legittime spiegazioni giustamente fornite dall’azienda, a pagare le spese del problema erano stati i lavoratori.

Pagati arretrati lavoratori ex dipendenti Global Logistic

Ieri però c’è stata una svolta. “In tempi record abbiamo pagato le spettanze arretrate. Siamo vicini ai lavoratori ex dipendenti di Global Logistic“, ha fatto sapere Risparmio Casa. In una nota l’azienda spiega che a distanza “di pochi giorni dal ricevimento dei conteggi analitici da parte della Global Logistic, società sub appaltatrice di Consorzio Stabile LQ con la quale la Società aveva risolto il contratto di appalto lo scorso 20 giugno, Risparmio Casa ha contattato ogni singolo ex dipendente della Global Logistic, per pagare direttamente le spettanze arretrate relative al lavoro da loro svolto nei mesi di maggio e giugno”.

Stipendi erogati in surroga 

Risparmio Casa ha provveduto “direttamente al pagamento in surroga delle spettanze degli ex lavoratori Global Logistic, in quanto la stessa, non avendo provveduto a dare evidenza del pagamento degli adempimenti previsti a norma di legge (come versamenti previdenziali, ritenute fiscali iva e regolarità del DURC,) ha causato per Risparmio Casa l’impossibilità di pagare le prestazioni rese dalla stessa Global Logistic, che aveva bloccato il pagamento degli stipendi ai propri dipendenti”.

Risolto l’appalto

Inoltre Risparmio Casa “risolvendo il contratto con la Global Logistic ha tempestivamente affidato un nuovo appalto a FDM Multiservizi accertandosi però che i lavoratori avessero garantita la stabilità occupazionale e condizioni retributive migliorative“.

Leggi anche: Sciopero camionisti luglio 2022: fermo nazionale dell’autotrasporto merci per 120 ore

Nuovi investimenti a Pomezia

Infine l’azienda ha comunicato che è in rampa di lancio il nuovo centro logistico di Pomezia con un investimento pari a circa 35 milioni.

Pomezia: “Trasferita a Padova a meno ore e con uno stipendio più basso”, e come lei altri 50 (molti con disabilità) ora rischiano il posto

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy