Connettiti con noi

Cronaca

Pomezia, licenziamenti per tutti i lavoratori della Very Italian Food

Pubblicato

il

L’anno in arrivo non si profila di certo sotto buoni auspici per i dipendenti della Very Italian Food: l’azienda di Pomezia ha infatti annunciato l’avvio della procedura di licenziamento per tutti i 21 lavoratori dello stabilimento di via Pontina Vecchia. Sulla vicenda, resa nota dall’azienda ai dipendenti questa mattina, hanno parlato i rappresentanti dei sindacati CGIL e FLAI Roma Sud Pomezia Castelli.
“La CGIL e la FLAI Roma Sud Pomezia Castelli esprimono forte preoccupazione per l’ennesimo annuncio di cessazione di attività produttiva nel territorio di Pomezia. Infatti proprio oggi abbiamo ricevuto la comunicazione da parte della società Very Italian Food del gruppo Lagardere di avvio della procedura di licenziamento che riguarda tutti i 21 lavoratori dipendenti”, dichiarano Silvia Ioli, Segretaria Generale della CdLT Roma Sud Pomezia Castelli, e Gianfranco Moranti, Segretario Flai territoriale, sottolineando come il territorio di Pomezia, già drasticamente colpito dalla crisi industriale, si trovi a fare i conti con una inarrestabile perdita occupazionale.
Questa mattina le lavoratrici e i lavoratori riuniti in assemblea hanno appreso la drammatica notizia dichiarandosi determinati a ricercare ogni strumento alternativo in difesa del lavoro e contro la chiusura del sito produttivo.
I rappresentanti dei lavoratori e la CGIL, nell’incontro che si terrà il 3 gennaio presso Unindustria Latina, ribadiranno tale determinazione.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy