Home News Cronaca Pomezia, mensa scolastica dal doppio menù, la vicesindaco: “Non è in discussion​e...

Pomezia, mensa scolastica dal doppio menù, la vicesindaco: “Non è in discussion​e il capitolato​”

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio ha accolto il ricorso proposto da Soc. Coop. Solidarieta’ e Lavoro e Vivenda Spa (ATI) contro il Comune di Pomezia in merito all’aggiudicazione della gara del servizio di refezione scolastica.

“La sentenza del TAR entra nel merito dell’aggiudicazione della gara – spiega la vice Sindaco Elisabetta Serra – accogliendo il ricorso dell’ATI che si è classificata al secondo posto in graduatoria. Non sono ancora pubbliche le motivazioni della sentenza, ma prendiamo atto del dispositivo che, è importante sottolineare, non mette in alcun modo in discussione il capitolato d’appalto così come è stato predisposto nella gara ad evidenza pubblica”.

“Abbiamo già attivato gli Uffici tecnici – continua la vice Sindaco – affinché contattino l’ATI Soc. Coop. Solidarieta’ e Lavoro e Vivenda Spa per accordarsi sull’avvio del nuovo servizio di mensa scolastica che si atterrà al capitolato. Non ci sarà ovviamente alcuna interruzione del servizio, ma vogliamo partire il più presto possibile, tempi tecnici permettendo, per garantire agli studenti la massima qualità a tavola”.