Home News Cronaca POMEZIA, SEL APRE LO “SPORTELLO DI ORIENTAMENTO AI SERVIZI”

POMEZIA, SEL APRE LO “SPORTELLO DI ORIENTAMENTO AI SERVIZI”

piazza pomezia (4)Una “Torre d’Avorio inaccessibile o, meglio, accessibile a pochi”. Così SEL descrive l’Amministrazione comunale pometina nel presentare il nuovo sportello di orientamento ai servizi, che sarà aperto per tutti i cittadini a partire dal 7 aprile.

“Quando si parla al popolo nascondendosi dietro la volontà di parlare a tutti ed evitando di dichiarare che la vera intenzione è quella di non parlare con nessuno – ha dichiarato Eleonora Napolitano nell’illustrare il progetto – e quando la voce dei singoli viene spenta o, peggio, soffocata da mille peripezie burocratiche e/o da attese epocali, non si manifesta la volontà di accogliere, capire, analizzare, aiutare e, perché no, risolvere, ma solo quella di evitare. È questa la realtà che il Sindaco Fucci regala alla Città di Pomezia. Purtroppo, il Primo Cittadino, stenta a riconoscere, in un rapporto paritario, gli altri soggetti politici e questo non ci consente un confronto aperto con lo stesso”.

Eleonora Napolitano, dopo la constatazione che le proposte fatte dal suo partito sono rimaste inascoltate, ha spiegato che “il gruppo SEL Pomezia intende accogliere le domande dei cittadini che non ricevono questa attenzione né una seppur piccola risposta, e intende istituire una Sportello di orientamento – totalmente gratuito – su diversi fronti (servizi, lavoro, istruzione, sanità, fisco, ecc.). Tale sportello non si sostituisce ad altri organismi titolati per svolgere attività di consulenza e assistenza, ma rappresenta una forma di aiuto, di orientamento e di indirizzo dei cittadini alle prese con vari tipi di problemi amministrativi; un modo per aiutare la cittadinanza a conoscere meglio i propri diritti, ed a sapere a chi rivolgersi per la soluzione dei propri problemi”.

Lo Sportello sarà aperto (a partire dal 7 Aprile 2014), tutti i Lunedì – dalle 11.00 alle 14.30 presso la sede del Partito, sita in Via dei Castelli Romani, 12 (Ex Bowling/Negozio Grande Muraglia) – e costituirà un luogo di prima accoglienza e di orientamento ai Servizi per tutti i cittadini di Pomezia.

“Le domande, le richieste e le istanze dei cittadini – conclude Eleonora Napolitano – non solo verranno accolte ma serviranno, al gruppo SEL Pomezia, per avviare un’analisi politica che porti a generare risposte alternative all’assenza programmatica dell’attuale amministrazione comunale. In tal modo si intendono mettere a disposizione le competenze e le professionalità che si esprimono all’interno del gruppo SEL Pomezia, per tornare ad essere Politica ogni giorno; iniziando a fornire risposte ai problemi della gente si vuole dimostrare che, l’agire politico non è mera elucubrazione intellettualistica ma è la risposta concreta ai bisogni reali”.