Connettiti con noi

Cronaca

PONTE DI LEGNO, AL VIA I LAVORI DI RIFACIMENTO

Pubblicato

il

Iniziati questa mattina all’alba i lavori di rifacimento del ponticello sul fiume Incastro, sula Laurentina, in corrispondenza con l’accesso alla Rocca di Ardea. Il ponte è stato chiuso al traffico per consentire i lavori di rimozione dell’obsoleta passerella pedonale in legno di via Niso, e per favorire la  successiva posa in opera della nuova struttura in legno lamellare. Il ponte di legno, già chiuso dopo la segnalazione della polizia municipale per pericolo crollo, è rimasto per mesi transennato e solo dopo l’intervento in consiglio comunale del consigliere Romolo De Paolis e dei numerosi articoli apparsi sui giornali locali l’amministrazione comunale ha deciso per la sostituzione. Dato lo stato della struttura era infatti effettuare delle riparazioni. Il dirigente di settore, l’architetto Antonello Rocca, ha quindi provveduto ad avviare le procedure attraverso il verbale di somma urgenza  emesso n. 615 del  28.10.11, che ha permesso l’acquisto di un nuovo ponte e l’inizio dei lavori. Solo un mese fa il ponte, a causa di un incidente stradale, aveva subito ulteriori ed irreparabili danni. Sul posto a complimentarsi con il dirigente dell’ambiente Antonello Rocca oltre ai tanti cittadini e curiosi giunti per assistere ai lavori, l’assessore all’ambiente Nicola Petricca  ed il consigliere Romolo De Paolis, che ha così commentato: “E’ solo grazie alla caparbietà e la professionalità dell’architetto Rocca che si è potuto giungere ad una definitiva sostituzione del ponte. Vorrei inoltre ringraziare, per la professionalità e l’impegno profuso, il direttore dei lavori e il coordinatore per la sicurezza in esecuzione, rispettivamente i geometri Alfredo Aster e Luigi Centore, che fin dalle prime ore dell’alba hanno garantito il buon esito dei lavori di smantellamento, per permettere ai cittadini di raggiungere la rocca di Ardea in tutta sicurezza”. “I lavori – ha spiegato il dirigente Antonello Rocca – proseguiranno per tutto il mese di gennaio. Prima di installare la nuova struttura si dovrà accertate la solidità dei pilastri e delle piattaforme in cemento dove dovrà poggiare il nuovo ponte. Soltanto dopo il collaudo verrà riposizionata la nuova passerella che, a differenza di quella rimossa oggi, sarà lievemente arcata ed architettonicamente meglio inserita nel contesto ambientale di un paese dalla radici storiche ed archeologiche come Ardea”.

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy